Star Wars sta preparando Thrawn per un adattamento live-action dell'erede dell'Impero?

La seconda stagione di Mandalorian potrebbe aver preparato il terreno per un adattamento di un'amata storia di Star Wars.

Star Wars sta preparando Thrawn per un adattamento live-action dell

Il Mandaloriano la stagione 2 potrebbe essere finita, ma l'era di Guerre stellari su Disney+ è solo all'inizio. Molti nuovi spettacoli arriveranno sul servizio di streaming nei prossimi anni e c'è almeno la possibilità che una storia classica di tutti i tempi venga resuscitata come parte di quei piani. In effetti, potremmo vederne una versione Erede dell'Impero nei prossimi anni che potrebbe posizionarsi Grand'ammiraglio Thrawn come la più grande minaccia alla pace nella galassia dai tempi di Palpatine.

Avvertimento: spoiler avanti per The Mandalorian stagione 2 . Per il momento, questo rientra esattamente nella categoria della speculazione. Non ho informazioni privilegiate. Sono semplicemente un fan che sta collegando i punti. Detto questo, tutti i pezzi sulla scacchiera sembrano muoversi al loro posto. Disney e Lucasfilm hanno recentemente annunciato una sfilza di nuovi progetti TV ambientati in una galassia molto, molto lontana, spinti dal successo di Il Mandaloriano , la prima serie live action nella storia del franchise. Molti di questi nuovi spettacoli si svolgeranno nella stessa sequenza temporale, una manciata di anni dopo gli eventi di Il ritorno dello Jedi . E, dato un po' di ciò che abbiamo imparato Il Mandaloriano stagione 2, c'è motivo di credere che Lucasfilm stia costruendo un adattamento di una delle trame più amate in Guerre stellari storia.

Per coloro che potrebbero non essere familiari, Erede dell'Impero era una trama che si svolgeva attraverso a trilogia di romanzi scritti da Timothy Zahn . Pubblicato originariamente nel 1991, il primo libro è arrivato in un momento in cui non c'era molto da fare Guerre stellari universo. Zahn ha consegnato una storia che non solo serviva a intrattenere la base di fan in quel momento, ma che continua a influenzare il franchise fino ad oggi, anche se i libri non sono più considerati canonici. Una volta che Lucasfilm ha ripristinato il canone nel 2012, sono stati designati come racconti 'Legends'. Per aiutare a preparare il terreno, ecco una sinossi di Erede dell'Impero .

«Sono passati cinque anni dal L'Alleanza Ribelle ha distrutto la Morte Nera , sconfisse Darth Vader e l'Imperatore e guidò i resti della vecchia Flotta Stellare Imperiale in un lontano angolo della galassia. La principessa Leia e Han Solo sono sposati e aspettano due gemelli Jedi. E Luke Skywalker è diventato il primo di una tanto attesa linea di Cavalieri Jedi. Ma a migliaia di anni luce di distanza, l'ultimo dei signori della guerra dell'Imperatore, il Grand'ammiraglio Thrawn, ha preso il comando della distrutta flotta imperiale, l'ha preparata per la guerra e l'ha puntata contro il fragile cuore della Nuova Repubblica. Perché questo guerriero oscuro ha fatto due scoperte vitali che potrebbero distruggere tutto ciò che gli uomini e le donne coraggiosi dell'Alleanza Ribelle hanno combattuto così duramente per costruire.'

Thrawn, per coloro che forse non hanno incontrato nessuno del materiale a cui è associato, è diverso da qualsiasi altro grande cattivo in Guerre stellari . Il Grand'ammiraglio Thrawn è un membro dei Chiss, una misteriosa razza aliena dalla pelle blu. Il suo nome nativo è Mitth'raw'nuruodo. Thrawn possiede un'intelligenza impareggiabile che gli ha permesso di scalare i ranghi della Marina Imperiale. Thrawn usa l'arte e altri manufatti della cultura di una razza per formulare strategie. Non è un utente Force. Non è necessariamente la più grande minaccia in un combattimento corpo a corpo. La sua arma più grande è la sua mente.

Il Erede dell'Impero la sinossi da sola chiarisce che un adattamento completamente fedele di questa trama non è possibile. Han e Leia non avevano gemelli. Aveva un figlio, Ben Solo, alias Kylo Ren, per esempio, che era il cattivo principale della trilogia del sequel. Ma la sostanza della storia è ciò che conta qui. Thrawn è stato riportato nel canone tramite il Star Wars ribelli serie animata. L'ultima volta che abbiamo visto l'alieno dalla pelle blu, stava volando verso le sconosciute terre selvagge dello spazio con Ezra Bridger. Il suo destino sembrava incerto. Poi Ahsoka Tano, interpretata da Rosario Dawson, pronunciò il nome 'Thrawn' in Il Mandaloriano episodio I Jedi . Ha cambiato tutto.

Questo significa che Thrawn è là fuori da qualche parte. Ciò significa che il brillante stratega, uno dei membri di più alto rango dell'esercito imperiale, è vivo nell'esatto periodo di tempo in cui Erede dell'Impero ha luogo. E succede proprio che con la morte di Palpatine e Darth Vader, c'è un grande vuoto di potere che deve essere riempito. Siamo stati presentati a prestanome imperiali come Moff Gideon, ma chi sta veramente tirando i fili in cima alla catena alimentare nei resti dell'Impero? Se è Thrawn, il palcoscenico è pronto.

Il Mandaloriano la stagione 2 ha messo a posto anche molti altri pezzi chiave. Per uno, Luke Skywalker è apparso, in carne e ossa, nel finale . Luke, come ci si potrebbe aspettare, è un grande giocatore nel Erede dell'Impero trama. Quell'apparizione gli ha spianato la strada per entrare a far parte di queste storie future su Disney+. C'è anche la questione degli altri spettacoli annunciati da Lucasfilm. Ahsoka seguirà l'ex apprendista di Anakin Skywalker nella stessa sequenza temporale. Presumibilmente, questo sarebbe un ottimo posto per riprendere il thread di Thrawn. C'è anche Ranger della Nuova Repubblica , che secondo lo studio 'si intersecherà con le storie future e culminerà in un evento narrativo culminante'. Un Erede dell'Impero l'adattamento sarebbe un inferno di un climax.

La forza si risveglia , la prima voce del Guerre stellari trilogia sequel, si svolge circa 30 anni dopo gli eventi di Il ritorno dello Jedi . Ciò significa che Lucasfilm, insieme ai produttori Jon Favreau e Dave Filoni, che hanno dato forma a queste storie, hanno circa 25 anni con cui giocare nella sequenza temporale. Questo è tutto il tempo per far tentare a Thrawn di prendere il trono e far rivivere l'Impero, piegandolo alla sua volontà. Offre anche l'opportunità di dare un'opportunità di brillare a Han Solo e Leia più giovani (che avrebbero sicuramente bisogno di essere riformulati), così come ad altri personaggi legacy. Per non parlare del fatto che potremmo avere altri amati personaggi introdotti nel canone ufficiale. Vale a dire Mara Jade, la popolare Jedi con cui era sposata Luke Skywalker nella trilogia di romanzi di Timothy Zahn.

Guerre stellari , così com'è, ha infinite opportunità mentre si allontana dalla saga di Skywalker e si espande sul piccolo schermo. Ma una cosa che il franchise ha sempre avuto sono i cattivi iconici. Thrawn, nonostante non sia mai apparso in live-action, è uno dei cattivi più amati nella storia del franchise. Potrebbe essere quel nuovo iconico cattivo. Potrebbe essere il grande cattivo di questa nuova era coraggiosa di Guerre stellari . Lucasfilm manterrà sicuramente segreti tali piani il più a lungo possibile, ma al momento ci sono prove sufficienti per offrire ai fan di questa trama una speranza. La guerra potrebbe arrivare. Preparati.